Soluzioni
Consulenza
Formazione
Area Clienti


NEWS

 


    tutte le news                news privacy                news sicurezza 81                news antiriciclaggio
Amministratore di sistema: proroga dei termini al 30 giugno 2009

Il provvedimento dello scorso novembre pubblicato nella G.U. n.300 del 24 dicembre 2008 ripropone quelle che sono le misure e gli accorgimenti ai quali l’amministratore di sistema si deve attenere. Il testo del provvedimento ha generato quesiti legittimi relativi all’esatta interpretazione delle norme. Per questo il Garante ha deciso di prorogare i termini per l’adeguamento fino al 30 giugno 2009, decisione corretta e in linea con il ruolo che ricopre.
Ricordiamo che il provvedimento riguarda la figura dell’amministratore di sistema inserito in realtà quali enti, pubbliche amministrazioni e società private; le regole hanno la finalità di agevolare la verifica delle norme sulla privacy da parte dei soggetti competenti (titolari di banche dati e sistemi informatici).

Le misure prescritte vanno in due direzioni:

Registrazione degli accessi: adozione di sistemi di controllo per monitorare gli accessi effettuati dagli amministratori di sistema agli archivi elettronici e ai sistemi di elaborazione dati.
Le registrazioni possono essere conservate per 6 mesi.

Verifica delle attività: controllo annuale (da parte dei titolari del trattamento dati) in merito all’operato e alle azioni svolte dagli amministratori di sistema e sulla congruenza di questo operato rispetto alle misure tecniche e di sicurezza previste dalla legge per il trattamento dei dati personali.




HOME  -  SOCIETÀ  -  ORGANIZZAZIONE  -  SALA STAMPA  -  CONTATTI  -  MAPPA DEL SITO
©2003-2022 Alavie Srl - P.IVA 03820160962 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
Media system Service