Soluzioni
Consulenza
Formazione
Area Clienti


NEWS

 


    tutte le news                news privacy                news sicurezza 81                news antiriciclaggio
Il soccorso potrÓ localizzare i cellulari

Che i telefoni cellulari fossero localizzabili dalle societÓ telefoniche, anche in zone di scarsa copertura, era forse risaputo. Ma fino a ieri, l'utilizzo di questo prezioso strumento da parte del soccorso alpino e dalle forze dell'ordine impegnate nelle ricerche in montagna sembrava impossibile a causa di spinose questioni inerenti la privacy. Nello specifico, il problema era la diffusione di dati sensibili senza il consenso dell'interessato.
Da tempo il Cnsas, Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico, spingeva perchŔ, in caso di dispersi o feriti in incidenti in montagna, le societÓ telefoniche fornissero i dati necessari a rintracciare i telefoni cellulari. Spesso infatti, in questi casi l'urgenza di intervenire si scontra con ricerche lunghe e laboriose e maggior velocitÓ significa salvare vite umane.
Finalmente, nei giorni scorsi il Garante della privacy Ŕ intervenuto sulla questione, chiarendo che i comuni e gli organismi di soccorso in montagna possono chiedere e ottenere dalle societÓ telefoniche la posizione delle persone in pericolo di vita, per le quali siano state attivate formalmente le ricerche.




HOME  -  SOCIETÀ  -  ORGANIZZAZIONE  -  SALA STAMPA  -  CONTATTI  -  MAPPA DEL SITO
©2003-2022 Alavie Srl - P.IVA 03820160962 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
Media system Service