Soluzioni
Consulenza
Formazione
Area Clienti


NEWS

 


    tutte le news                news privacy                news sicurezza 81                news antiriciclaggio
Omosessuali e stilisti discriminati dal mercato immobiliare

Osservatorio sulla legalita' e sui diritti, in merito alla vicenda occorsa a Francesco Martini Coveri - lo stilista bollato in modo semplicistico come omosessuale e per questo escluso dalla possibilita' di affittare l'appartamento prescelto - ricorda quanto gia' sancito dal Garante per la Privacy un anno fa: e' vietato schedare la clientela in base all'origine etnica, alle convinzioni religiose o alle preferenze sessuali.

Il principio fu affermato dall'autorita' Garante per la Privacy ricordando che e' trattamento illecito utilizzare questo genere di dati personali e peraltro tale comportamento viola le norme sulla paritą di trattamento tra le persone che vieta espressamente le discriminazioni razziali nella fornitura di beni e servizi, con particolare riferimento all'alloggio.

Tale comportamento e' illecito in quanto in contrasto con il Codice della privacy e in quanto, discriminatorio e lesivo della dignitą delle persone. Pertanto agenzie immobiliari che operino in tal senso sono denunciabili al Garante ed alla Procura della Repubblica per i rispettivi profili di competenza.

Lecita, secondo il Garante, solo l'eventuale raccolta di informazioni relative ad handicap o patologie invalidanti, se effettuata per escludere dalle trattative immobili con barriere architettoniche o privi di ascensore.




HOME  -  SOCIETÀ  -  ORGANIZZAZIONE  -  SALA STAMPA  -  CONTATTI  -  MAPPA DEL SITO
©2003-2022 Alavie Srl - P.IVA 03820160962 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
Media system Service