Soluzioni
Consulenza
Formazione
Area Clienti


NEWS

 


    tutte le news                news privacy                news sicurezza 81                news antiriciclaggio
Antiriciclaggio. Arrestate 14 persone

Sono stati eseguiti nella notte quattordici arresti a conclusione di una vasta operazione antiriciclaggio, ancora in corso, condotta dai militari del Gico (Gruppo d'Investigazione sulla Criminalità Organizzata) della Guardia di finanza di Campobasso e dagli uomini del reparto operativo dei carabinieri di Isernia. Fra gli arrestati figurano anche due molisani, residenti uno a Campobasso e l'altro ad Isernia.

L'imponente operazione si è dipanata tra il Molise e la Campania con l'esecuzione di quattordici ordinanze di custodia emesse dalla Dda di Campobasso. A Napoli il maggior numero di persone arrestate.

L'accusa e' di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio e alla truffa. Dalle indagini è emerso che l'organizzazione criminale acquisiva in maniera fraudolenta titoli di diversa natura (bonifici Inps e assegni di compagnie assicurative) e li trasformava in moneta sonante utilizzando falsi documenti d'identità. Ciò consentiva di incassare ingenti somme che venivano poi riutilizzate per prestiti a commercianti in difficoltà e per il finanziamento di altre attività illecite.

Nel corso delle perquisizioni connesse alle attività sono stati sequestrati titoli di credito, ingenti somme di denaro contante ed un locale adibito a stamperia clandestina di documenti falsi.

Strettissimo riserbo intorno all'intera vicenda. Bocche cucite dal Comando di Campobasso delle Fiamme gialle dal quale fanno sapere soltanto che tutti i particolari dell'operazione saranno resi noti domani mattina, in una conferenza stampa convocata presso il Comando regionale, alla presenza del Procuratore della Repubblica Mario Mercone e del Sostituto Fabio Papa, i quali illustreranno i dettagli delle attività investigative condotte.

Intanto, dal Comando provinciale della Guardia di finanza di Campobasso comunicano che è del tutto infondata la notizia del coinvolgimento nella vicenda di membri appartenenti alle forze dell'ordine.

... da primapaginamolise.it




HOME  -  SOCIETÀ  -  ORGANIZZAZIONE  -  SALA STAMPA  -  CONTATTI  -  MAPPA DEL SITO
©2003-2022 Alavie Srl - P.IVA 03820160962 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
Media system Service