Soluzioni
Consulenza
Formazione
Area Clienti


NEWS

 


    tutte le news                news privacy                news sicurezza 81                news antiriciclaggio
McCartney, 48 milioni all'ex moglie per difendere la privacy

La somma equivale a 1000 sterline l'ora per i quattro anni di matrimonio



La privacy val bene qualche milione di sterline. E' la saggia conclusione a cui dev'essere giunto l'ex beatle Paul McCartney circa il divorzio da Heather Mills. "Non le darò nemmeno un penny", aveva minacciato tempo fa, ma alla fine sarebbe addivenuto a più miti consigli: secondo il tabloid domenicale britannico News of the World, l'ex-beatle ha raggiunto un accordo extra-giudiziario per il divorziodalla Mills accettando di darle una buonuscita pari a 48 milioni di euro. Heather prenderebbe mille sterline all'ora per i suoi quattro anni di matrimonio con sir Paul McCartney.



"E' la stessa tariffa che chiedeva come prostituta", sottolinea acido il tabloid, rinvangando clamorose notizie di qualche mese fa secondo cui negli anni Novanta la bella Heather - supermodella senza una gamba in seguito ad un incidente d'auto - faceva la call-girl di lusso e partecipava a "orge selvagge con ricchi arabi".



Secondo il News of the World McCartney ha detto alla fine sì alla esose richieste finanziarie della controversa seconda moglie soprattutto per evitare a tutti i costi uno scandalo, nel timore che Heather lavi in pubblico i panni sporchi. Le figlie di primo letto dell'ex-beatle - Stella e Mary - sarebbero però "furiose" con il padre per la sua resa: puntavano a che la matrigna fosse "pubblicamente screditata" al processo per il divorzio. Heather ha dato a Macca (così i tabloid chiamano affettuosamente sir Paul) una figlia, Beatrice, che adesso ha tre anni.



A quanto è trapelato l'accordo extra-giudiziario appena raggiunto le permette di incamerare tra le altre cose una lussuosa casa da 6 milioni di euro nel quartiere londinese di St John Wood e una villa da 9 milioni di euro a Los Angeles.



"In questo modo - ha detto una fonte al tabloid - Paul riesce a mantenere la privacy sul divorzio, che tanto voleva, mentre Heather è contenta perché non rischia un fiasco in tribunale". Senz'altro l'ex-beatle non potrà assolutamente gridare povertà: la sua fortuna complessiva ammonta infatti a 1,2 miliardi di euro. Sono quindi spiccioli per lui i soldi dati a Heather per il divorzio.



A dicembre Macca aveva segnalato che avrebbe cercato di non dare nemmeno un quattrino alla moglie insistendo sul tasto che durante i quattro anni di matrimonio non ha fatto alcun guadagno e che ha accumulato il suo ingentissimo patrimonio molto prima delle nozze con Heather, dalla quale si è separato a maggio dello scorso anno.



... da repubblica.it




HOME  -  SOCIETÀ  -  ORGANIZZAZIONE  -  SALA STAMPA  -  CONTATTI  -  MAPPA DEL SITO
©2003-2022 Alavie Srl - P.IVA 03820160962 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
Media system Service